LA VISITA

La prima visita consta di due appuntamenti:

Nel primo appuntamento della prima visita si prenderanno informazioni importanti per conoscere il vostro stato attuale: raccolta di dati anagrafici, anamnesi nutrizionale: indagine qualitativa e quantitativa delle abitudini alimentari, anamnesi familiare: presenza di patologie e obesità in ambito familiare, annotazione di eventuali farmaci o terapie e dei risultati degli esami del sangue, analisi antropometrica ( misurazione del peso, dell’altezza e di alcune circonferenze e perimetri corporei), valutazione bioimpedenziometrica con AKERN BIA 101 (misurazione del metabolismo basale, dell’indice di massa corporea, della massa grassa, della massa magra, dell’acqua intracellulare ed extracellulare) consegna di relativo referto bioimpedenziometrico.


Nel secondo appuntamento verrà illustrato il piano alimentare, quindi comprende analisi, spiegazione e consegna del Piano Nutrizionale personalizzato elaborato secondo le abitudini del paziente, inoltre verranno fornite indicazioni circa il comportamento corretto da adottare riguardo l’alimentazione. Questo appuntamento è gratuito, della durata di circa 30 minuti.

Visualizza i piani alimentari


CONTROLLI

Le visite di controllo, non sono obbligatorie ma fortemente consigliate per verificare l’andamento della dieta personalizzata, della variazione della composizione corporea e del percorso alimentare adottato. Nella visita di controllo si prenderanno informazioni circa l’andamento della dieta, si esegue un nuovo esame bioimpedenziometrico e eventualmente si apportano delle modifiche al Piano Nutrizionale.

Hanno la durata di circa 30 minuti. Il primo controllo viene fissato dopo due settimane dalla consegna del Piano Nutrizionale, quelli successivi si concordano con il paziente in base a come procede l’applicazione del piano e alle sue esigenze.