• Dott.ssa Mariamichela Carannante
  • Dott.ssa Mariamichela Carannante
  • Dott.ssa Mariamichela Carannante

PRESENTAZIONE


La Dott.ssa Carannante Mariamichela lavora nel campo della nutrizione ed educazione alimentare.

Iscritta all'Ordine Nazionale del Biologi (Sezione A con N° d’ordine AA_071766) ha conseguito il titolo di Laurea specialistica nel 2014 presso l'università degli studi di Napoli “Federico II”con la votazione di 110/110 con lode.

Master di II livello in Nutrizione Personalizzata: basi genetiche e molecolari presso l'università di Roma Tor Vergata con votazione 110/110 con lode anno 2017.

Attualmente svolge la libera professione come Biologa Nutrizionista ed è responsabile del centro di nutrizione in Via Flavio Stilicone, 264 a Roma.

Specialista nei test leuco citotossici per le intolleranze alimentari mediante prelievo di sangue e piani alimentari personalizzati per bambini,obesi, celiaci, sportivi.

Collabora (e valuta la collaborazione) con medici di base, fisioterapisti, palestre e preparatori atletici.

La Dott.ssa Carannante Mariamichela è una volontaria dell'associazione Santa Elisabetta (volontari in ospedale) e dama dell'associazione AMAMI (Associazione Mariana Assistenza Malati D'Italia per il pellegrinaggio a Lourdes) motivo che l'ha spinta ad approfondire i suoi studi in nutrizione al fine di infondere nei propri pazienti l'idea che mangiare correttamente è la base di una vita sana.


IL RUOLO DEL BIOLOGO NUTRIZIONISTA


Il Biologo Nutrizionista è un professionista abilitato a valutare il fabbisogno nutritivo ed energetico alla persona che ne fa richiesta. Guida il proprio paziente ad una corretta alimentazione aiutandolo a scegliere gli alimenti giusti, le giuste dosi, piccoli consigli su cosa evitare e cosa prediligere ma soprattutto cosa rende un cibo più sano di un altro. Il Biologo Nutrizionista può inoltre elaborare profili nutrizionali in condizioni fisiologiche o patologiche accertate. Qualora la dieta non sia sufficiente a soddisfare il fabbisogno energetico nutritivo il biologo nutrizionista può consigliare integratori alimentare, indicandone anche le modalità e i tempi di assunzione.
Il Biologo Nutrizionista può anche elaborare diete ottimali per mese aziendali, collettività, gruppi sportivi in relazione alla loro composizione e alle caratteristiche dei soggetti.
Ha competenze di educazione alimentare, Igiene e sicurezza degli alimenti e Prevenzione primaria.
Nello svolgimento della propria attività, il Biologo Nutrizionista può utilizzare apparecchiature non invasive, ritenute di ausilio nella rilevazione di paramenti utili alla valutazione dello stato nutrizionale ed energetico della persona, non può fare diagnosi, ne prescrivere farmaci.


Elementi legislativi

L'oggetto della professione di Biologo Nutrizionista è stabilito dalla Legge 396/67 che,all'art.3 (lettera b) attribuisce al biologo, tra le varie competenze, la valutazione dei bisogni nutrizionali ed energetici dell'uomo sia in condizioni fisiologiche, sia patologiche. Tali competenze vengono ulteriormente ribadite nel recente D.P.R 328/2001 ( Art.31_ Attività professionale degli iscritti nella sezione A).
Oltre al medico, il Biologo Nutrizionista è l'unico professionista per cui esiste una norma giuridica che gli riconosce le competenze necessarie e valutare i fabbisogni nutrizionali e a prescrivere diete o piani alimentari.
L'iscrizione all'Ordine Nazionale dei Biologi (ONB) sezione A (laurea specialistica), previo superamento dell'esame di abilitazione, è la condizione necessaria per poter esercitare la professione di Biologo Nutrizionista.